Fillers

1

I Fillers e La Biorivitalizzazione nella Trattamento delle Rughe

Acido Ialuronico

L’acido ialuronico è oggi la sostanza più diffusa tra i cosiddetti “dermal fillers”, gli impianti iniettabili che si usano per il trattamento di rughe, solchi, piccole aree depresse e per l’aumento temporaneo di volume di labbra, zigomi e altre zone del viso. L’iniezione viene effettuata con un ago molto sottile nello spessore del derma (la parte più robusta e spessa della pelle).

2

3L’iniezione è dolorosa?

Il dolore varia in base alla sensibilità individuale (la soglia del dolore è soggettiva), ma dipende anche dalla sede in cui l’acido ialuronico viene iniettato. Le labbra, per esempio, sono particolarmente sensibili ed è quindi opportuno applicare una crema anestetica (Emla) trenta minuti prima del trattamento..
Altre zone, come le pieghe naso labiali, possono essere trattate senza alcuna anestesia oppure applicando la crema anestetica.
Che risultati si possono ottenere?
Il risultato dipende fortemente dalla situazione di partenza, come in tutti i trattamenti estetici sia medici che chirurgici. Perciò è molto importante che il medico e il/la potenziale paziente discutano sulle possibilità e sui limiti dell’eventuale risultato.
Una persona con rughe naso labiali marcate (che richiederebbero un lifting) non può aspettarsi che spariscano con una sola fiala di acido ialuronico: saranno necessarie più sedute (anche 2-3) per raggiungere il risultato desiderato (che comunque in questo caso sarà palliativo e non paragonabile a quello che si otterrebbe con la chirurgia).
Se le pieghe sono invece meno marcate mezza fiala di prodotto può anche essere sufficiente.
Anche per l’aumento di volume delle labbra tutto dipende dalla situazione di partenza. Per chi le ha molto piccole e sottili una sola fiala basta per mettere in discreta evidenza il labbro superiore. Per un trattamento completo saranno invece necessarie altre sedute (2-3) a distanza di 1-2 settimane l’una dall’altra. Questo consentirà anche di controllare il grado di aumento di volta in volta.
Invece, una persona che desidera mettere in evidenza il contorno delle labbra e aumentarne leggermente il volume, dopo una sola seduta sarà probabilmente soddisfatta.

Quanto dura il risultato nel tempo?

L’acido ialuronico è una sostanza naturale, normalmente contenuta nel nostro organismo. Una volta iniettato, l’acido ialuronico viene gradualmente riassorbito dall’organismo.
La durata di questo processo varia da individuo a individuo: in certi casi l’impianto, sebbene ridotto, è ancora evidente dopo otto mesi. In altri, dopo tre mesi, è necessario fare dei ritocchi.

PI: 00836060293   Created by Digital Shock Informatica